giovedì 19 marzo 2009

Il sacro e il Profano - Margal & Caselli!




Questo disegno che posto, al quale sono molto affezionato , è stato fatto qualche mese fa, anche un po di fretta. quelllo che vedete, è stato fotografato , in quanto non è piu in mio possesso e non mi è stato possibile scannerizzarlo , questo per dirvi che puo sembrare un po storto , in quanto fotografato su una bacheca. L' ho reso presentabile ritagliandolo dopo. Ma in realtà un po storto lo era e per mia colpa!!!!!
cmq andò cosi :
Settembre 2008 - Srf : Mission in Francavilla - (Puglia).
Io e i carissimi amici di mamma Srf , Stefano Caselli, Carlo Labieni, Simone Gabrielli, Gianluca Manzo, piombiamo nella ridente Francavilla , ospiti di una manifestazione che spazia tra pittura e fumetto.
Performance Live , di disegnatori e pittori e altre forme di vita parallele vicine e lontane alla forma d' arte a noi più cara, tema: Francavilla e fantasia.
Vi presento il risultato della mia opera , durante la performance, fatta a due mani con Stefano, che tra un Batman e l ' altro mi ha fatto l' onore di pantonarmi il disegno!
Aimè , l'originale non è in nostro possesso in quanto donato alla manifestazione!
Signori per la prima volta insieme, Marco Valerio Gallo alias Margal e Stefano Caselli.
Il concept , il disegno e tutti quei dannati ghirigori che vedete, compresa la veste di lei, sono opera mia (e non ero ubriaco...), mentre i pantoni e le ombre sono opera di mr Stefano Caselli nientepopodimenochè!!!!, l ' inchiostro invece un pò per uno cosi come ci andava!!!
Il concept è ispirato dalla mia fantasia e dai luoghi che avevo intorno, ovvero la cattedrale di Francavilla, il cartello di ingresso de "La Casaccia" che era il luogo dove si è svolta la manifestazione, la scritta Sitientes venite ad acqua, è posta sul portone principale della Cattedrale di Francavilla, ricordo che uscii in strada alla ricerca di luoghi evocativi! la specie di prete che vedete , è una figura pagana tipica dell antica tradizione religiosa pugliese, mi pare si chiami Pampascione, mentre lei , bè è un po decò e devo avere visto qualcosa di simile su qualche fumetto o non ricordo dove , fatto sta che mi è venuta cosi! il titolo , visto cosa lo ha ispirato è : IL SACRO E IL PROFANO!

3 commenti:

Vittorio ha detto...

Il sacro e il profANO!!

Daniele Vessella ha detto...

favoloso...

St3! ha detto...

Ma voi aggiornà!??!?!?